Skip to main content

Reinhardswald – Salva la foresta delle fiabe!

Un po ‘di politica. Questo è insolito per noi, ma qui è una questione che ci sta a cuore. I nostri miti e le nostre fiabe vivono in questa foresta e noi die Eheleite non vogliamo stare in disparte.

Questa è la foresta in cui si svolgono la maggior parte delle fiabe tedesche – che sono state scritte dai fratelli Grimm. Questa è la foresta infestata. Questa è la foresta in cui ci si ama perdersi. Questa è la foresta in cui è bello vivere (non solo nella casa di marzapane)!

Oltre ai nostri miti e fiabe, qui vivono alberi antichi ed esseri naturali come le driadi. Le driadi sono spiriti degli alberi, ninfe delle querce – esseri viventi come te e me. È solo perché l’umanità moderna ignora gli esseri naturali e crede che dovrebbero essere semplicemente uccisi o scacciati. Semplicemente perché lo decidono persone nel parlamento statale dell’Assia! Per loro, gli alberi non sono esseri viventi, ma solo oggetti.

Le driadi, come tutte le ninfe, sono soprannaturalmente longeve, ma legate alle loro abitazioni. È così che quando l’albero muore, muore anche la sua ninfa. Per questo motivo, le ninfe, le driadi, gli spiriti degli alberi e gli dei pagani punivano qualsiasi mortale che ferisse un albero senza prima chiamare, sacrificare o trasferire le ninfe degli alberi.

Le ninfe degli alberi sono le figlie dello spirito della foresta. Molti di loro sono stati tramandati per nome fino ad oggi: Aigeiros, Ampelos, Balanos, Daphne, Karya, Kraneia, Orea, Ptelea o Syke. Le figlie dello spirito della foresta sono gli spiriti guardiani degli alberi. Conosciamo: Aigeiros per il pioppo nero, Bacco per la vite, Daphne per l’alloro, Karya per il noce, Kraneia per il corniolo, Orea per il gelso nero e per l’olivo selvatico, Ptelea per l’olmo sicomoro e Syke per il fico.

Salva la foresta delle fiabe! Salva la foresta delle fiabe! Salva la foresta delle fiabe!